Home > News > RACCOLTA DIFFERENZIATA SABATO EVENTO FORMATIVO PER LE SCUOLE A VILLA PANTANO

RACCOLTA DIFFERENZIATA SABATO EVENTO FORMATIVO PER LE SCUOLE A VILLA PANTANO

Generico - Comunicazioni Generali
Riposto - 06/04/2017


RACCOLTA DIFFERENZIATA, AL VIA IL PRIMO EVENTO FORMATIVO

SABATO 8 APRILE, VILLA PANTANO

 

Gli assessorati all'Ambiente e alla Pubblica Istruzione, concordemente con la ditta aggiudicataria dell'appalto settennale stanno promuovendo sul territorio alcune manifestazioni volte alla sensibilizzazione sulla cultura della raccolta differenziata con il fine di affrontare una sfida attuale ed essenziale per la crescita della nostra comunità anche sotto il profilo culturale e sociale.

“Il rispetto per l'ambiente in cui viviamo – sottolinea il sindaco Enzo Caragliano -  è sviluppo sociale delle nostre famiglie ed educazione per i nostri figli, per questo è necessario la collaborazione di tutti, a cominciare dalle nuove generazioni perché possano comprendere quanto sia importante salvaguardare l’ambiente nell’esclusivo interesse dell’intera collettività”.

In una nota indirizzata alle scuole, gli assessori Paola Emanuele e Gianfranco Pappalardo Fiumara di concerto con il sindaco Enzo Caragliano, chiedono il pieno sostegno delle istituzioni scolastiche nel quadro della nuova campagna ecologica che si fonda sulla raccolta differenziata, con il sistema del porta a porta. Le scuole, infatti, sono protagoniste principali di questa sfida per il benessere del futuro. Per questo nei prossimi giorni sono state programmate una serie di eventi formativi ed educativi.

Il primo appuntamento è stato programmato per sabato 8 aprile a Villa Pantano, dalle 9,30 alle 12,30, mentre il secondo si terrà il prossimo 22 aprile, nei medesimi orari, questa volta, però, in piazza San Pietro; entrambi gli eventi, alla presenza del sindaco Enzo Caragliano e degli assessori Emanuele e Pappalardo Fiumara, avranno la finalitàdi avvicinare i bambini alla raccolta differenziata tramite alcune attività ludiche e di sperimentazione.

I bambini parteciperanno all’evento muniti di materiale da riciclo che verrà utilizzato come “moneta” per potere accedere alle attività. L’invito - vista l’attualità del tema – per tramite delle scuole, sarà esteso anche ai genitori dei piccoli studenti.

Nei luoghi delle manifestazioni saranno previste tre postazioni all'interno delle quali i bambini potranno accedere conferendo nei carrellati predisposti per ogni materiale differenziato.

Le tre postazioni saranno allestite con un laboratorio creativo, un racconta favole sul riciclo e di un settore giochi.

I bambini potranno essere suddivisi in 3 gruppi da 110 circa (dunque circa 5 classi per volta), che accederanno alle diverse postazioni in base ad una turnazione che avrà la durata di 1 ora per ciascun gruppo.

Allegati


  • Nessun documento presente